“Jazz and Charity”, quando persino dueditanelcuore diventa una persona seria.

Ogni tanto è necessario smettere di fare i cazzoni, e parlare delle cose serie.
Lo so, è difficile, non ditelo a me. Quando faccio finta di non buttare tutto in caciara, alla fine me ne esco con qualche battuta inopportuna.
Stavolta, però, mi ci metto davvero con l’impegno, e per fortuna ho altre persone che mi aiutano in questa grande impresa.

Continue reading

Perché, nonostante tutto, non odio San Valentino.

Non sopporto le persone che parlano male di San Valentino.
Io, per esempio, un fidanzato non ce l’ho. Ho una carrellata di amori platonici e uno che mi piace ma che non è che mi veda poi molto, ma come tutti sappiamo quello che ci rimette è lui, eppure festeggio lo stesso.

Continue reading

Le raccomandazioni.

Ogni tanto, quando qualcuno della mia famiglia assume qualche atteggiamento di protezione nei miei confronti, immagino una conversazione tra mio padre e le persone che ci sono ancora.

Un po’ tipo quelle raccomandazioni che mi faceva prima di uscire, e che fanno tutti i genitori: non fare tardi, non ti ubriacare, guida piano.

Continue reading